Monitoraggio e controllo di precisione degli spostamenti delle fessure negli edifici
Studio Tecnico Ing. Mauro Gattone
Presentazione Tipologia delle fessure Monitoraggio delle fessure Altri servizi e consulenze Tel Fax Email
 Monitoraggio delle fessure
Monitoraggio delle fessure >> Esempio 4a di monitoraggio
Esempio di monitoraggio fessure

Di seguito viene illustrato un monitoraggio di fessure di un edificio comunale, eseguito con fessurimetri digitali centesimali e una periferica di telecontrollo per acquisizione e trasmissione dei dati.

Presso un edificio comunale del centro storico sono state rilevate diverse fessure di murature e di solai.

L'amministrazione comunale, preoccupata della stabilità e della sicurezza delle strutture, ci ha incaricati di monitorare l'evolversi degli spostamenti delle fessure, in modo da verificare e scongiurare la possibilità che l'edificio potesse 
crollare.

  
 
L'edificio comunale sottoposto a monitoraggio

Installazione dei fessurimetri

Per monitorare e controllare gli spostamenti delle fessure, abbiamo installato due fessurimetri con precisione centesimale (ovveroin grado di misurare uno spostamento pari a 0,01 millimetri) in corrispondenza delle fessure maggiormente accentuate.


 
Il primo fessurimetro è stato posizionato presso una fessura di una muratura portante interna all'edificio.

  
Il secondo fessurimetro è stato installato presso una fessura di una muratura portante sul ballatoio dell'edificio.


Periferica di acquisizione dei dati

I dati rilevati dai due fessurimetri sono stati acquisiti con una periferica di telecontrollo, autoalimentata e completamente autonoma.

La periferica, mediante un telefono GSM integrato, ha trasmesso tutti i dati ricevuti dai due fessurimetri al centro di controllo presso i nostri uffici.

Il monitoraggio è stato realizzato per una durata di 90 giorni, durante i quali sono state effettuate circa 259.000 misure e ricavati circa 4.300 valori medi degli spostamenti.

La seguente tabella è inerente al numero delle misure complessivamente effettuate.
 

 
  
Le periferica di telecontrollo è stata installata presso l'edificio comunale.

La periferica, utilizzata per il rilievo e la trasmissione delle misure provenienti dai fessurimetri, è completamente autonoma e pertanto priva di collegamenti alla rete elettrica, alla linea telefonica e alla rete ADSL. 

L'alimentazione elettrica viene fornita da batterie e la trasmissione dei dati alla ns centrale di monitoraggio e controllo avviene mediante un sistema GSM autonomo.


Per tali ragioni la periferica può venire installata ovunque, anche in assenza di rete elettrica e di collegamento telefonico o ADSL.


L'interno della periferica di acquisizione dei dati dai fessurimetri.


Il centro di controllo

Il centro di controllo presso i nostri uffici ha ricevuto i dati trasmessi dalla periferica presso l'edificio, permettendo la redazione di grafici relativi agli spostamenti delle fessure.

Periodicamente abbiamo provveduto ad inviare all'ufficio tecnico comunale i grafici dei valori registrati completi di eventuali commenti e segnalazioni di anomalie.

    

Alcune apparecchiature del nostro centro di controllo.
Lo schema del monitoraggio delle fessure


L'esito del monitoraggio

Il monitoraggio delle fessure dell'edificio ha permesso di individuare un notevole e rapido aumento degli spostamenti delle fessure delle strutture, significativo della possibilità di un imminente crollo

Per tale ragione si è stati costretti ad intervenire urgentemente provvedendo a puntellare e rinforzare i solai e le murature con opere provvisionali.

Il grafico seguente, ottenuto mediante il monitoraggio di una delle fessure, permette di accertare la efficacia dell'intervento urgente di consolidamento provvisionale eseguito.


E' vietata la riproduzione parziale o totale dei testi e delle immagini contenute nel sito.

Home
   Ing. Gattone Mauro - Via Regina Villa, n.74 Gozzano (NO) - P.IVA 01533340038 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 15/12/2019